Nuova procedura per il rinnovo della patente

In arrivo il duplicato

Il Decreto del Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti del 15 novembre 2013, pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n. 289 del 10 dicembre 2013 (clicca sotto per scaricarlo), dispone che dal 9 gennaio 2014 entri in vigore la nuova procedura di rinnovo della patente di guida.

DM 15 novembre 2013 – Nuova procedura rinnovo patenti

patente gioconda

In base alle recenti regole europee, una nuova patente sostituirà il vecchio tagliandino adesivo di convalida inviato dalla Motorizzazione civile.

Tutte le nuove patenti di guida rilasciate nell’Unione europea saranno del tipo “carta di credito” di plastica, con formato standard e maggiore protezione della sicurezza.

Ciò per evitare la confusione vigente nel settore; infatti gli agenti di Polizia dei diversi Paesi europei debbono oggi riconoscere più di 100 differenti tipi di patente di guida in materiale plastico o cartaceo. carabinieri

Oltre a questo inconveniente, spesso le fotografie del documento sono obsolete e non più attuali, la categoria per la quale è abilitato un conducente non è chiara e il documento è facilmente falsificabile.

Restano invariati i requisiti per l’idoneità alla guida e i limiti di età delle varie categorie di patenti.

Come funzionerà

visita patenteI medici autorizzati accederanno al sistema informatico del Dipartimento per i Trasporti attraverso il sito Il Portale dell’Automobilista utilizzando le proprie credenziali e PIN, verificheranno dapprima la rinnovabilità della patente e successivamente, effettuata la visita, compileranno l’apposita maschera proposta dal sistema informatico, indicheranno eventuali prescrizioni mediche per il conducente, inseriranno i dati relativi agli estremi dell’attestazione di pagamento e allegheranno telematicamente la fotografia e la firma del titolare.

Completeranno quindi, con l’invio dei dati, le procedure di rinnovo. A quel punto il sistema informatico del ministero genererà la ricevuta dell’avvenuta conferma di validità (valida fino all’arrivo della nuova patente e comunque non oltre i 60 giorni) che il medico stamperà, firmerà e consegnerà al titolare.

Entro una settimana il nuovo documento sarà consegnato all’indirizzo del titolare.

Costi

Secondo fonti ben informate, il costo non dovrebbe essere diverso da quello attuale e cioè 25 euro (oltre al costo della visita medica e della fotografia che il titolare dovrà consegnare al medico): 16 euro di marca da bollo e 9 euro di diritti per la motorizzazione, entrambi da pagare mediante bollettino postale precompilato intestato al ministero delle Infrastrutture prima di recarsi dal medico per il rinnovo. Ci sarà poi da pagare, al momento della consegna da parte del servizio postale o del ritiro in ufficio postale, 6,80 euro di posta assicurata.

simpson computer

Rimango, con tanta curiosità, in attesa di conoscere le modalità di dettaglio della complessa procedura, con la speranza che i medici autorizzati siano anche…esperti informatici!

Sui prossimi blog i dovuti aggiornamenti.

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Idoneità alla guida. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...